Il rapporto tra massa grassa e massa magra è sempre stato il cruccio di qualsiasi culturista o frequentatore di palestra generico che sia.
Tutti sappiamo oramai che per mettere massa rapidamente non si può mangiare come uccellini e per perderla altrettanto rapidamente non ci si può aspettare di non sacrificare anche qualche grammo di muscoli. Dura la vita vero?

Per questo motivo consiglio a tutti di pianificare attentamente il proprio dimagrimento, magari consultando un sito come questo dimagrirevelocemente.co. Non si possono infatti aspettare risultati grandiosi senza pianificare nel dettaglio come dimagrire e prendere una scelta ponderata, soprattutto circa la velocità del dimagrimento che si desidera ottenere!
Che dire... Penso s
 
 
La forza è definita come la massima spinta che i muscoli possono generare ad una specifica velocità. Oppure, detto in un modo più comune, corrisponde a quanto riesce sollevare il più velocemente possibile.

Quello che ho imparato sull'allenamento di forza è che per aumentarla bisogna danneggiare le fibre muscolari, ogni volta che queste vengono strappate il muscolo si cura da solo e recupera. Alla fine del recupero il muscolo non sarà soltanto tornato allo stato iniziale ma sarà anche rinforzato e gonfiato per prepararsi ad eventuali sforzi successivi. Per accentuare questo effetto può essere utile fare uso di integratori come la creatina, per informazioni  http://glutammina.net/index.php/gli-effetti-della-creatina/.

Un consiglio prezioso che posso dare quando si parla di forza è di eseguire lentamente l'esercizio, in questo modo il muscolo sarà messo sotto tensione per un periodo più prolungato e sarà costretto a reclutare più fibre muscolari e di conseguenza saranno danneggiate di fibre muscolari. In questo modo assicurerai un aumento di forza e massa e migliorerai così la tua condizione atletica.

Esistono due fasi principali del movimento: quella positiva e quella negativa. Ad esempio nella panca piana la fase positiva e quella in cui il peso parte dal petto e si allontana dal corpo mentre quella negativa è la fase in cui il peso ritorna vicino al petto.

La fase negativa può essere eseguita con circa il 40% del peso in più rispetto alla positiva. Questo significa che se riesce sollevare 100 chili poi riportare al petto circa 140 chili, ovviamente allenare la negativa con pesi più alti può portare risultati maggiori visto che lo stimolo può essere molto più forte. Mi raccomando di fare molta attenzione, specialmente ai principianti, perché questa pratica può diventare pericolosa in caso si esageri o non siate adeguatamente preparati.

Quindi, per concludere velocemente, vi consiglio di effettuare movimenti lenti e di allenare intensamente la fase negativa. Ovviamente questi consigli sono per atleti già esperti e che hanno la possibilità di avere qualcuno ad aiutarli in questi movimenti. È estremamente pericoloso tentare di praticare la negativa da solo.

Buon allenamento a tutti!

 
 
Ciao a tutti! Volevo dirvi che il proprio dieta la palestra tornato alla grande! Quindi preparate a tante altre rarità e curiosità utili per migliorare la vostra performance in palestra e il vostro fisico.

Oggi volevo spendere qualche parola sul gli aminoacidi ramificati e, onestamente, consigliarvi vivamente. Faceva premessa di questi tipi di aminoacidi sono presenti nella carne sorprendesse tranquillamente assunti nella normale alimentazione ma se volete veramente limitare i dolori muscolari.

Tra l'altro ora sono dieta per cercare di tenermi asciutto per l'estate si sta rivelando molto importante fare uso di integratori, in questo modo riesco un po' a recuperare le forze che terzo mangiando di meno…
Comunque tralasciando il triste capitolo del mangiare pochi carboidrati, entriamo un po' nel vivo della discussione sugli aminoacidi, in particolare sto parlando di aminoacidi ramificati.

Gli aminoacidi ramificati sono tre e sono con gli aminoacidi che risultano più utili per l'integrazione dopo il lavoro in palestra, infatti sono proprio gli aminoacidi che vengono utilizzati dei muscoli per ripararsi e alimentarsi durante e dopo il allenamenti.

Il dolore alle gambe ovviamente non è passato, ma sicuramente qualcosa è cambiato in meglio.

Ragazzi cosa dire, spero che seguirete tanti il mio blog e vi mando un saluto con il cuore!

Viva la palestra
 
 
Buongiorno buongiorno!
 
Beh eccomi qua a compilare un'altra pagina di questo
blog per darvi qualche nuovo spunto per allenarsi al meglio in palestra.
Si è oramai fatto maggio e l'estate e le spiagge sono sempre più vicine, per questo motivo
molti tra gli affezionati delle palestre (e voi dovreste essere tra questi) si
stanno mettendo all'opera per sciogliere la ciccia che si è formata durante
l'inverno per mostrare le proprie fatiche in palestra una volta in spiaggia.


Cosa vi consiglio per dimagrire? Beh a quanto pare la dieta metabolica sembra
veramente molto efficace quando si parla di dimagrire velocemente e continuare
ad allenarsi in palestra nel frattempo. E se non bastasse vi consiglio di
leggere questo articolo sulla dieta iperproteica per capire perché bisogna
ridurre i carboidrati e aumentare proteine e grassi per dimagrire senza abbassare
il numero di calorie totali. Follia? No, semplicemente il concetto di caloria è
fuorviante per quanto riguarda ciò che fa ingrassare e ciò che non lo fa:
infatti le calorie di grassi e proteine sono assai poco efficienti in confronto
a quelle carboidrati per cui assumerne grandi quantità non significa per
forza ingrassare anzi, spesso significa dimagrire tenendo la pancia piena e
senza avere un grande appetito (infatti i grassi sono molto sazianti!).


Per oggi è più o meno tutto, l'unica cosa che volevo dirvi e che ho iniziato
a integrare con aminoacidi ramificati e lì sarò presto sapere se le trovo
efficace omino. Per ora hanno notato grandi differenze a parte forse un recupero
un po' più veloce ma gli aminoacidi non servono a darmi la carica durante
allenamento ma piuttosto a massimizzare il guadagno muscolare derivante dalle
mie fatiche.

 
 
Ciao ragassuoli, oggi ho deciso di iniziare un diarietto online, o meglio un blog come si dice adesso. il mio obiettivo è di condividere pensieri, piani, risultati e sconfitte del mio "percorso fitness". Oggi inauguro anche il mio programma con la creatina: farò un ciclo di 2 mesi e vi terrò aggiornati su come va. intanto c'è questa guida a cui dovreste assolutamente dare un'occhiata se volete info sulla creatina ( http://www.alimentazionebodybuilding.com/creatina/ ).
Stay tuned per imiei aggiornamenti!
un bacione,
vivalapalestra